Casa della Divina Misericordia a Mammola (RC)! Tel: (+39) 0964 414439 e-mail: casaalloggiodivinamisericordia@gmail.com

Servizi

L’

Associazione “Casa della Divina Misericordia -ODV” si preoccupa del benessere e delle cure degli anziani anche dal punto di vista ricreativo e della socializzazione.

CASA DELLA DIVINA MISERICORDIA

 

L’ODV propone:

  • attività di animazione e socializzazione;
  • iniziative culturali e ricreativelaboratori occupazionali;
  • pomeriggi didattici e scambi intergenerazionali;
  • servizio di cucina e mensa;
  • lavanderia, stireria e guardaroba;
  • cura dell’igiene e della persona;
  • servizi di fisioterapia

 

L’Associazione si preoccupa del benessere e delle cure degli anziani anche dal punto di vista ricreativo e della socializzazione. Al fine di evitare il sorgere di forme di disadattamento e di emarginazione, per mantenere vivo il senso della loro personalità, l’ODV propone attività di animazione e socializzazione, iniziative culturali e ricreative, laboratori occupazionali e interventi nelle attività quotidiane di collaborazione per mantenere e rafforzare l’autonomia degli anziani.

Gli anziani sono accompagnati ed assistiti con grande attenzione sia durante il quotidiano soggiorno nella casa, che in occasione delle diverse uscite per visite mediche specialistiche prescritte dai rispettivi medici curanti, per piccole spese, per brevi passeggiate ed in occasione delle funzioni religiose con la collaborazione dei volontari.

La routine quotidiana è organizzata da almeno 2 volontari dell’Associazione  con la collaborazione degli ospiti stessi, ove possibile, per la perfetta igiene quotidiana personale, dei locali ed i pasti,  variando menù a seconda della stagione, adeguando ogni pasto alle singole preferenze e/o esigenze dell’ospite.
Con particolare attenzione e sensibilità si programmano interventi di sostegno e di sviluppo delle abilità individuali che consentano lo svolgimento autonomo delle basilari attività della vita quotidiana.
Le persone anziane in casa e soprattutto nei mesi invernali, tendono ad essere meno attive e interessate a ciò che accade attorno a loro. Possono percepire di aver perso il loro ruolo sociale e si sentono meno importanti.

 

Bisogna sempre consentire agli anziani di continuare a sentirsi utili e impegnati sia in famiglia che nella società. La valutazione del bisognodegli anziani è materia molto compessa. Chi si prende cura della persona anziana deve prensere in considerazione molti fattori, dove una buona dose quotidiana di sorriso da parte degli operatori non dovrà mai mancare,spontanea,utile

E’ fondamentale prestare attenzione al loro vissuto personale, valorizzarle e rassicurarle affinché ritrovino il desiderio di fare, di confrontarsi e di sentirsi parte attiva della comunità, pertanto l’associazione mette l’anziano al centro di ogni attività; animazione,  socializzazione, shopping, attività ricreative, pomeriggi didattici e scambi intergenerazionali promovendo il dialogo tra giovani e anziani e scoprendo le antiche tradizioni con la partecipazione delle scolaresche e dei giovani del paese.

Open chat